Accordo quadro nell’ambito dei progetti PNRR – Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’Assistenza Sanitaria Territoriale -ARIA SPA

Accordo quadro nell’ambito dei progetti PNRR - Reti di prossimità, strutture e telemedicina per l’Assistenza Sanitaria Territoriale -ARIA SPA

IMPORTO: Euro 12.096.198,66

CATEGORIE SOA: OG 1 Classe III – BIS; OS 3 Classe I; OS 30 Classe II; OS 28 Classe II;

SERVIZI BIM: SIC.; ARCH;

POSIZIONE:  1 POSTO

CONCORRENTE: AR.CO. LAVORI SOCIETÀ COOPERATIVA CONSORTILE – COEDIL COSTRUZIONI GENERALI S.P.A. – ENPOWER S.R.L.

Migliorie proposte per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione:

  • Per il servizio proposto sarà valutato il grado di affinità – riguardante gli aspetti della composizione e della progettazione architettonica – dell’intervento presentato oggetto del presente servizio, unitamente alla qualità progettuale e grafica degli elaborati presentati, la completezza delle informazioni riportate nelle tavole grafiche e l’eventuale utilizzo di sistemi e piattaforme informatiche nello svolgimento della progettazione BIM.
    • Nella relazione illustrativa ed elaborati grafici, suddivisa nei seguenti paragrafi, si dovranno inoltre descrivere: Ø i materiali utilizzati; Ø l’utilizzo di tecniche innovative nel campo della progettazione architettonica con riferimento, anche, all’utilizzo di componenti strutturali di materiali diversi (legno/calcestruzzo armato, legno/acciaio da carpenteria, calcestruzzo armato/acciaio da carpenteria); Ø i sistemi adottati per l’isolamento acustico e il risparmio energetico; Ø i dispositivi di protezione al fuoco adottati; Ø gli accorgimenti adottati per la sostenibilità ambientale e le eventuali certificazioni di sostenibilità energetico-ambientale ottenute; Ø le soluzioni adottate per il contenimento dei costi di manutenzione e gestione dell’immobile (con eventuale riferimento anche ai costi del ciclo di vita); Ø l’eventuale livello BIM implementato.
  • Adeguatezza dell’offerta
    • Grado di attinenza dei lavori presentati;
    • Tipologia, complessità, caratteristiche tecniche e peculiarità dei lavori presentati;
    • Adeguatezza dei lavori presentati;
    • Livello organizzativo professionale del personale tecnico di coordinamento dell’appalto (formazione ed esperienza);
  • Caratteristiche metodologiche e struttura organizzativa
    • Livello organizzativo professionale del personale tecnico di coordinamento dell’appalto;
    • Tempistica di realizzazione dei lavori oggetto dell’appalto;
    • Cantiere: organizzazione, gestione e mitigazione;
  • Certificazioni qualità
    • Certificazione EMA o 140001;
    • Certificazione SA8000;
    • Certificazione sicurezza lavoro 45001;
  • Principi DNSH
    • Utilizzo di mezzi d’opera a basse emissioni acustiche con standard di emissione non inferiori a EURO 6 e o alimentazioni ecologiche (veicoli elettrici ibridi, GPL, metano);
    • Utilizzo di attrezzature e mezzi con ridotto rilascio di emissioni in atmosfera, nel rispetto delle normative europee relative ai mezzi NRMM (Non.Road Mobile Machinery);
    • Coinvolgimento di giovani di età inferiore a 36 anni e/o di risorse di sesso femminile, in misura superiore al minimo previsto dal Disciplinare di gara.

Share: